A LA THUILE SI ELEGGE MISS VALLE D'AOSTA

LA STAMPA - AOSTA - Sabato 10 agosto 2013

La finale regionale di Miss Italia raddoppia gli appuntamenti ai piedi del Piccolo San Bernardo. Venticinque le ragazze che sfileranno domani nel capoluogo per aggiudicarsi i due titoli in gara. Alle 15,30 sarà assegnato il titolo di Miss Sport Piemonte e Valle d’Aosta, una novità per La Thuile in occasione della 64a edizione del concorso. A seguire tra le ragazze selezionate, sarà incoronata Miss Valle d’Aosta, la reginetta che rappresenterà la nostra regione alla Finale Nazionale. La vincitrice di Miss Sport Piemonte e Valle d’Aosta accederà invece alle prefinali, con buone possibilità di arrivare fino alle fasi finali della kermesse guidata da Patrizia Mirigliani. Per questa edizione sul palco non ci sarà nessuna bellezza valdostana ma le novità, oltre all’assegnazione del doppio titolo, non finiscono qui. A inframmezzare l’assegnazione delle due fasce ci penserà la pittrice e artista internazionale della body art Natali Grunska. Vincitrice del Nobel dell’Arte nella cornice dell’Hotel de Paris a Montecarlo nel 2012, la pittrice italo-ucraina è stata insignita del Premio di Decorazione al Circolo della Stampa di Milano nel 2007 mentre nel 2008, in occasione della Italy Women’s Cup, ha ottenuto il «Premio delle Arti». Le sue opere trovano spazio nei musei di tutto il mondo da Kiev a New York passando per l’Europa tra Parigi e il Bel Paese. Per l’artista la fase imprescindibile per il suo lavoro è la preparazione della tela, fase ancora più delicata quando il supporto per la sua opera diventa il corpo umano così come accadrà sul palco di La Thuile. Le due ex reginette Francesca Taurino (Miss Torino 2011) e Amanda De Mar (Miss Milano Cinema 2011) vedranno parte del loro corpo decorato grazie alla bravura dell’artista italo-ucraina. L’anno scorso a vincere la finale valdostana di Miss Italia, ospitata sempre a La Thuile, era stata Chiara Danese che aveva così rappresentato la Valle d’Aosta alle finali di Montecatini. Nell’attesa di sapere se il concorso sarà trasmesso in diretta da qualche emittente televisiva, si lavora per rafforzare la collaborazione con la Valle d’Aosta. «Sono già in cantiere – spiega Giovanni Marmina dell’ufficio stampa Miss Italia Nord Ovest - nuovi eventi e casting per le prossime edizioni del concorso, che da più di settant’anni decreta la più bella d’Italia».

[J.C.]

 

© Copyright © PMPROMOTION - Villaggio Epilaz, 2 - 11020 Quart (AO) - PIVA IT01068970076 - Informativa sulla Privacy